4 Condivisioni

Pagare con il bancomat online è finalmente realtà: Bancomat Pay è l’innovativo servizio finanziario che, a partire da Gennaio 2019, permette a tutti i possessori di una carta PagoBancomat di fare transazioni online sulle piattaforme affiliate.

La realtà economica è in continua evoluzione e i pagamenti online hanno bisogno di tecnologie e innovazioni capaci di rendere sempre più facili e sicure le transazioni. Prima, la carta bancomat rilasciata dalla banca e collegata al tuo conto corrente era relegata all’uso presso gli sportelli ATM o ai POS dei negozi affiliati. Ora, con Bancomat Pay, puoi pagare con il bancomat anche su internet, versare tasse e tributi e fare trasferimenti di denaro.

Curioso di sapere come funziona? Procediamo con ordine e scopriamo insieme come si è evoluto il bancomat.

 

Pagare con il Bancomat online con Bancomat Pay: la svolta digitale per 37 milioni di persone

 

Internet ci ha permesso di collegarci con il mondo e lo smartphone ci ha consentito di metterlo in tasca e portarlo ovunque andiamo. Leggiamo, scriviamo, guardiamo video e foto, mentre siamo immersi nelle faccende quotidiane: aspettando dal medico, seduti sull’autobus o in attesa alla posta.

Ora, acquistare online, pagare le bollette, le tasse e trasferire del denaro, sarà semplice e alla portata di tutti i possessori di una carta Bancomat: da ogni luogo, in ogni momento.

Bancomat Pay è un servizio di pagamenti digitali realizzato da Bancomat S.p.A. in collaborazione con SIA, leader europea nella progettazione e gestione di servizi tecnologici finanziari.

La nuova piattaforma finanziaria integra il servizio Jiffy, usato da 5 milioni di persone, che consente di inviare e ricevere denaro in tempo reale dallo smartphone, in totale sicurezza. In parole semplici, puoi pagare sia nei negozi che negli e-shop utilizzando come PIN il tuo numero di telefono.

Inoltre, ha aderito al progetto Bancomat Pay anche la piattaforma PagoPa, il servizio di pagamento elettronico sviluppato dall’agenzia per l’Italia Digitale, che consente di pagare verso la Pubblica Amministrazione.

Se sei uno dei 37 milioni di titolari di una carta Bancomat, puoi accedere a tutti i nuovi servizi previsti da Bancomat Pay. Ad esempio, puoi fare acquisti con il tuo smartphone presso i 2000 esercizi commerciali già collegati al servizio Jiffy. Senza carta, senza PIN. Una vera rivoluzione orientata verso la smaterializzazione, non solo dei contanti, ma anche delle carte stesse.

 

Pagare con il bancomat online: come funziona Bancomat Pay

 

Lo smartphone diventa un mezzo per inviare e ricevere denaro senza la necessità di avere con sé fisicamente la carta bancomat e senza digitare il relativo PIN: per fare i tuoi pagamenti sarà necessario solo il tuo numero di telefono.

Puoi accedere al servizio Bancomat Pay:

  • tramite l’app dedicata, da installare sul tuo telefono
  • tramite le applicazioni integrate nei servizi di on-banking delle banche affiliate.

 
Se prima, per fare i tuoi acquisti online, eri obbligato a fare una seconda carta di debito prepagata, usare una carta di credito o aprire un conto su PayPal, ora il tuo bancomat è tutto ciò di cui hai bisogno.

L’app di Bancomat Pay sfrutta la tecnologia del servizio Jiffy, che permette trasferimenti di denaro tra due cellulari, che abbiano l’applicazione installata.

Questa tecnologia estesa al bancomat ti permette di fare pagamenti senza utilizzare codici o password: una volta associato il tuo numero di cellulare all’Iban, e fornite tutte le autorizzazioni, sarà il numero telefonico stesso la chiave per accedere al servizio.

Dunque, smartphone e bancomat si fondono e ti offrono la possibilità di fare acquisti in modo rapido e sicuro. Ma la rivoluzione digitale ha impatto anche sui pagamenti offline: non hai più bisogno di inserire la carta nel POS, perché la transazione avviene tramite qr-code dinamico, direttamente dallo schermo del tuo cellulare.

 

Pagamenti online con bancomat: cosa potrai pagare con Bancomat Pay

 

L’app di Bancomat Pay non si ferma alla modernizzazione del bancomat, ma ti permette di fare moltissime operazioni.

Ecco un riepilogo, per capire quanto sia ampia la portata di questa rivoluzione bancomat:

 – Pagamenti online – questa è la principale innovazione per il bancomat. Finalmente non serviranno mille carte di debito ricaricabili e servizi online, ma potrai usare Bancomat Pay per acquistare beni e servizi online su tutti i punti convenzionati PagoBancomat.

 – Pagamento dei tributi online – non solo shopping online, ma puoi anche effettuare il pagamento dei tributi presso le pubbliche amministrazioni e le ASL. Grazie all’integrazione con PagoPA, puoi pagare le bollette delle utenze, le tasse scolastiche, ecc.

 – Inviare e ricevere denaro: sfruttando la tecnologia acquisita con Jiffy, puoi trasferire denaro a un’altra persona conoscendo solo il suo numero di telefono, purché abbia aderito al servizio Bancomat Pay.

 – Pagamenti senza bancomat: puoi lasciare a casa il tuo bancomat e smettere di ripeterti il codice per ricordarlo. Ti basta il cellulare con l’app installata.

Il bancomat entra nei telefoni in un processo di modernizzazione che segue la tendenza ad acquistare online e, in generale, le abitudini delle persone: sempre più orientate a non staccarsi dal loro smartphone.

Per affrontare questa sfida, Bancomat S.p.A. parte da un modello di business consolidato e con un potenziale bacino di utenti enorme. Considerati i 37 milioni di titolari di un bancomat e i 5 milioni di persone che usano Jiffy, ci sono i numeri per una vera rivoluzione dei pagamenti online.

Inoltre, per incentivare il lancio di Bancomat Pay, è previsto l’azzeramento dei costi interbancari per tutti i pagamenti inferiori a 15 euro. Il bancomat e il mondo bancario si muovono verso la dematerializzazione delle transazioni finanziarie.

 

bancomat-pay-per-pagare-online-con-bancomat

Bancomat Pay: dal 2019 si può pagare online anche con il Bancomat

 

Pagare con il bancomat online con Bancomat Pay

 

Capire quale sia il modo più semplice, veloce ed economico per effettuare i pagamenti è importante e ti permette di ottimizzare i tempi e le risorse a disposizione: Bancomat Pay promette di essere una soluzione efficace per gestire al meglio i trasferimenti di denaro e i tuoi pagamenti online.

Anche pagare le bollette luce e gas sarà più semplice, a meno che tu non abbia già optato per la comoda e conveniente domiciliazione bancaria delle bollette.

Bancomat Pay è attivo dal 1° gennaio 2019 e ci aspettano, senza dubbio, altre novità legate a questa rivoluzione finanziaria.

Lo smartphone ha dato accesso a moltissime possibilità e, con Gruppo Sinergy, oggi è possibile anche attivare un contratto luce e gas online. Scopri le nostre offerte e risparmia subito!

4 Condivisioni

scritto da

Alessandro Lerin

Blogger e copywriter, trasformo in concetti concreti ciò che interessa agli utenti. Supporto inoltre piccole e medie imprese che vogliono mettere in evidenza i propri punti di forza.

Comments

comments

Post Raccomandati