0 Condivisioni

Trovare nuovi canali in cui raggiungere il pubblico in target è fondamentale per sostenere le tue strategie di business online. TikTok è un’app social nata per condividere brevi video in loop, che ha affascinato subito i teenager di tutto il mondo. Un fenomeno da esplorare per fare marketing e cogliere nuove opportunità.

La generazione Z si esprime attraverso una comunicazione nuova: visuale e rapida.  È impossibile restare indifferenti davanti a un fenomeno in crescita esponenziale e non pensare a quali opportunità di business può offrirti.

Proprio come è accaduto per Instagram, è necessario capire se è possibile raggiungere il tuo pubblico su TikTok e come farlo in modo coinvolgente, per attirarne l’attenzione. Dunque, non perdiamo altro tempo, scopriamo cos’è TikTok e come funziona.

 

TikTok: cos’è e come funziona

 

TikTok è apparentemente esploso dal nulla per diventare una delle app più scaricate al mondo. In origine c’era solo Musical.ly, un’applicazione caratterizzata dalla presenza di adolescenti che facevano karaoke con le loro canzoni preferite.

Poi, la società cinese ByteDance ha acquistato Musical.ly e l’ha assorbito nella sua app TikTok, creando un fenomeno globale, che conta circa 800 milioni di iscritti. Con contenuti, meme e video virali, oggi l’app ha dato vita a una nuova forma di intrattenimento sociale e di comunicazione, soprattutto per i più giovani.

Infatti, 41% degli utenti ha un’età compresa tra i 16 e i 24 anni. La permanenza sulla piattaforma è, in media, di 52 minuti al giorno e la crescita di nuovi utenti mensili è del 275% su base annua. Un fenomeno prorompente, che le aziende non possono esimersi dal considerare nelle loro strategie di web marketing.

 

Una finestra spalancata sulla generazione Z

 

TikTok incoraggia i suoi iscritti a caricare brevi video. La durata varia da un minimo di 15 a un massimo di 60 secondi. Simili alle Instagram Stories, i video di TikTok sono clip verticali riprodotte in loop. È possibile modificarle e personalizzarle in pochi click usando un ampio kit di editing e una ricca playlist musicale.

La maggior parte degli ex utenti di Musical.ly si limita ancora a caricare video di sé stessi che simulano canzoni di artisti famosi. Invece, i membri più talentosi, e tecnicamente più competenti, creano e caricano contenuti originali, diventando dei veri influencer sulla piattaforma.

Rispetto al vecchio Musical.ly, con la crescita di popolarità della piattaforma, ora c’è più varietà nei tipi di video che le persone condividono. Non solo musica: skateboarder che mostrano le loro abilità, comici, ballerini, appassionati di moda, estetiste in erba, ecc.

Tutti colgono l’occasione per dare sfogo alla propria creatività, raccontandosi in modo spontaneo e originale. Condividono video che dimostrano il loro talento, oppure mostrando quali sono e come usano i loro prodotti preferiti.

Ogni TikToker ha una pagina del profilo in cui appaiono in evidenza i video che hanno caricato. È possibile decidere di “seguire qualcuno”, oppure basta aprire l’app e iniziare a riprodurre video che sembrano interessanti o divertenti.

Le ricerche sono facili e intuitive grazie all’uso degli hashtag che permettono di trovare i video con argomenti d’interesse personale. Le dinamiche sono simili a quelle che puoi aver già provato in altri social, ma vedere e creare brevi video rende l’app perfetta per le necessità comunicative dei più giovani: i dati parlano chiaro.

TikTok è una piattaforma che ti offre l’opportunità di analizzare e interagire in prima persona con la Generazione Z. Dunque, in che modo la tua azienda potrebbe usufruirne?

 

TikTok per aziende

 

Fare marketing con TikTok: è possibile?

 

Fare marketing online vuol dire saper “leggere” i comportamenti delle persone e intercettarle nei canali giusti, con contenuti pertinenti, nel momento esatto in cui li stanno cercando.

TikTok è un’app ipnotica, perché i video sono un mezzo di comunicazione che richiede meno “fatica” alle persone. Hanno il potere di incuriosirle e tenerle con gli occhi incollati allo schermo.

Puoi sfruttare TikTok per vedere quali sono i gusti dei tuoi potenziali clienti e personalizzare i contenuti per renderli più accattivanti. Hai la possibilità di realizzare video creativi dove esprimere la filosofia aziendale e costruire dei punti di connessione con il tuo pubblico.

Ci sono 3 modi principali con cui puoi fare marketing su TikTok:

  • creare il tuo canale e caricare video pertinenti;
  • lavorare con gli influencer, per diffondere i contenuti;
  • pagare per fare pubblicità su TikTok.

 

Molti marchi combinano la gestione dei propri canali e la collaborazione con gli influencer per diffondere i contenuti a un pubblico più vasto. Oppure, sfruttano le famose sfide di hashtag.

Infatti, gli utenti di TikTok adorano raccogliere una sfida e realizzare video di conseguenza. A queste sfide viene assegnato un hashtag, per renderle sia memorabili che facili da trovare. Dunque, puoi incoraggiare le sfide di hashtag su TikTok e coinvolgere il tuo pubblico: Un modo efficace per creare attenzione e rendere virale un concetto, o valore, legato a un prodotto o servizio.

Fare marketing su TikTok significa abbracciare un target connotato da caratteristiche ben distinte e sviluppare una comunicazione mirata e specifica. È un percorso di trasformazione dell’identità del brand che implica uno svecchiamento dei canoni classici della comunicazione abituale.

Molti brand, come Apple Music, Nike, Guess, Calvin Klein e Fenty stanno attuando questo percorso di trasformazione digitale per adattarsi al nuovo mercato della comunicazione, ottenendo ottimi risultati. Perché non provarci?

 

TikTok per aziende: alimenta le tue strategie di business online

 

TikTok per aziende, se gestito in modo strategico, può essere un canale decisivo dove raggiungere il tuo pubblico e attirare la sua attenzione. Ti permette di offrire ai potenziali clienti un contenuto video pertinente, unico e creativo, per confezionare l’esperienza utente che stanno cercando.

Conoscere le abitudini e i bisogni delle persone è fondamentale, per capire quali siano le azioni di marketing più adeguate da intraprendere. Quindi, puoi implementare TikTok nelle tue strategie di Lead Generation e coinvolge le persone che ancora non ti conoscono, per acquisire i loro contatti e cercare di convertirle in nuovi clienti.

Già, ma come? Se vuoi scoprilo, questo articolo è perfetto per te: Cos’è la lead generation e come trovare nuovi clienti.

0 Condivisioni

scritto da

Alessandro Lerin

Blogger e copywriter, trasformo in concetti concreti ciò che interessa agli utenti. Supporto inoltre piccole e medie imprese che vogliono mettere in evidenza i propri punti di forza.

[fbcomments]
Post Raccomandati